Cookie Consent by Free Privacy Policy website Piquadro presenta la linea ad alta performance Corno alle Scale dedicata alle sue montagne
gennaio 24, 2022 - Piquadro

Piquadro presenta la linea ad alta performance Corno alle Scale dedicata alle sue montagne

Gennaio 2021: La ricerca continua per lo sviluppo di materiali e soluzioni ad alta performance è da sempre la missione di #Piquadro. Oggi questo sforzo si concretizza in una nuova linea di zaini e borsoni ispirati alla montagna di casa, il Corno alle Scale.

Equipaggiata con #accessori funzionali a diverse discipline e realizzata in materiali ultra-performanti e con un'attenzione particolare all'ambiente, la linea Corno alle Scale si rivolge agli appassionati di sci alpinismo, sci alpino e snowboard ma anche agli amanti del trekking e del trail con un'ampia gamma di prodotti diversi i cui elevati standard tecnici sono attestati dagli atleti e dagli allenatori della Federazione Italiana Sport Invernali di cui #Piquadro è sponsor da quasi dieci anni. 

Il materiale principale di cui la nuova linea #Piquadro Corno alle Scale è realizzata è la Cordura 305 DEN, un tessuto ad alta performance in termini di durata, leggerezza e resistenza all'abrasione, allo sfregamento e agli strappi. Il trattamento Water Resistance doppio strato ne garantisce inoltre l'impermeabilità.  

Come tutti i tessuti #Piquadro, anche questa Cordura è un materiale eco-friendly perché riciclata al 40% utilizzando bottiglie di PET. Si inserisce quindi a pieno titolo nella strategia green dell'azienda bolognese basata sulle guidelines del suo bilancio di #sostenibilità che impone l'utilizzo di materiali riciclati e il controllo della filiera oltre che l'efficienza energetica, la riduzione di emissioni e dell'uso di risorse naturali, nonché azioni a favore del territorio.

Ed è proprio da un progetto più ampio a favore del territorio che nasce la linea Corno alle Scale.  Dal settembre 2020 #Piquadro è infatti in prima linea per supportare la comunità delle sue montagne attraverso il rilancio della stazione sciistica dell'Appennino bolognese sulle cui piste si allenava da ragazzino Alberto Tomba. Per la sua rinascita, Marco Palmieri, fondatore e presidente di #Piquadro, ha deciso di impegnarsi in prima persona con l'intento di sviluppare un turismo consapevole e sostenibile che permetta di trovare un equilibrio tra la #sostenibilità economica e quella ambientale.

La Corno alle Scale, una linea estremamente tecnica progettata e testata sulle nevi del Corno alle Scale, è la sintesi perfetta di #sostenibilità e performance e rappresenta proprio questo desiderio di fruizione della natura senza deturparla.

CA5738CAS 
Zaino da sci alpinismo e trekking realizzato in Cordura riciclata al 40% altamente performante, impermeabile e ultra-resistente ad abrasione, strappo e strofinio. Lo schienale in grafene è ideale per la traspirazione e il sistema di ganci di cui è dotato permette di fissare gli sci, lo snowboard, i bastoncini, le ciaspole, la piccozza e le corde. La rete estraibile è perfetta per il casco mentre la tasca termica laterale è ideale per la borraccia e quella rivestita di microfibra per gli occhiali o la fotocamera. Lo zaino è anche dotato di sistema per l'idratazione e, all'interno, un'etichetta esplicativa riporta le istruzioni per il primo soccorso.
E' disponibile anche in pelle con trattamento impermeabilizzante.

CA5769CAS
Zaino da trail realizzato in Cordura riciclata al 40% altamente performante, impermeabile e ultra-resistente ad abrasione, strappo e strofinio. Il sistema di ganci di cui è dotato permette di fissare i bastoncini mentre la rete estraibile è perfetta per il caschetto. Lo zaino è anche dotato di sistema per l'idratazione e di una tasca frontale zippata e nastrata.

CA5890CAS2
Sacca per il trasporto degli sci realizzata in Cordura riciclata al 40% altamente performante, impermeabile e ultra-resistente ad abrasione, strappo e strofinio. E' pensata per il trasporto di due paia di sci e bastoncini e ha una pratica tasca esterna zippata impermeabile.

CA5891CAS2
Zaino porta-scarponi da sci realizzato in Cordura riciclata al 40% riciclata altamente performante, impermeabile e ultra-resistente ad abrasione, strappo e strofinio. E' dotato di sistema di ventilazione e di ganci per il carco e la luce a led.

BV5506CAS2
Trolley realizzato in Cordura riciclata al 40% altamente performante, impermeabile e ultra-resistente ad abrasione, strappo e strofinio. E' dotato di un sistema di ganci che permettono la modularità agganciando lo zaino abbinato.   

Il Corno alle Scale
Il Corno alle Scale è una montagna dell'Appennino tosco-emiliano situata nel comune di Lizzano in Belvedere, con il versante settentrionale e la vetta (1.945 m s.l.m.) inclusa nell'area della città metropolitana di Bologna e parte del versante meridionale inclusa invece nella provincia di Pistoia. Il nome deriva dalla singolare forma della parete settentrionale, costituita da una serie di balze rocciose a gradinate.
Il Corno alle Scale è sede di un'importante stazione sciistica e si trova all'interno del Parco regionale del Corno alle Scale, istituito nel 1988. Si estende in una sorta di anfiteatro naturale che, dalla cima giunge fino al lago Scaffaiolo. Le piste per lo sci alpino, si estendono su 13 Km ai quali si aggiungono due anelli per lo sci di fondo. Per gli amanti dello lo snowboard uno snow park viene allestito in località "Le Malghe". La montagna offre diversi percorsi escursionistici per tutti i livelli, dai più turistici ai più tecnici. Sul fronte alpinistico, durante la stagione invernale i canali che scendono lungo i fianchi rappresentano una meta ambita per gli alpinisti della zona e per i corsi CAI: lungo la parete nord si aprono quattro canali di difficoltà crescente, mentre vicino ai Balzi dell'Ora è presente il Canalone dei Bolognesi, il più impegnativo, valutato tra AD+ e D a seconda delle condizioni.
Per quanto riguarda l'arrampicata, i massi di arenaria che si scoprono dalla neve in primavera sono un importante punto d'interesse per la pratica del bouldering.
La Croce di Punta Sofia è il simbolo del comprensorio e offre uno spettacolo straordinario. E' infatti l'unico crinale in Italia da cui è possibile vedere in lontananza le Alpi verso nord e, in giornate particolarmente serene, il mar Tirreno e le isole della Sardegna, della Corsica e dell'Elba verso ovest nonché il Mar Adriatico ad est.

Corno alle Scale S.r.l.
La società Corno alle Scale S.r.l., che lo scorso luglio si è aggiudicata la gara di appalto per la gestione della stazione sciistica, è una partecipata del gruppo Piqubo, controllante di #Piquadro, e vede fra i propri azionisti anche altre attività locali quali maestri di sci e associazioni per la promozione del territorio.
La finalità del gruppo Piqubo è di sostenere la comunità delle sue montagne promuovendo lo sviluppo economico e sociale tramite un turismo sostenibile e aperto alle diversità e al rispetto dell'ambiente.

Piquadro
Piquadro è un marchio italiano di prodotti tech-design per il lavoro, il viaggio e il tempo libero. Nato nel 1998, ha raggiunto in pochi anni un posizionamento ben definito ispirato ai valori di design e performance e in grado di venire incontro alle esigenze e aspirazioni di un pubblico molto orientato al viaggio, persone che si spostano di frequente per lavoro e per piacere, uomini e donne che scelgono il linguaggio del design piuttosto che quello della moda e optano per la performance oltre che lo stile.
I pellami, esclusivamente italiani, provengono prevalentemente dal distretto conciario toscano, il più noto e prestigioso a livello mondiale. Abbinati a tessuti tecnologici di ultima generazione, danno origine a prodotti dall'estetica riconoscibile ed essenziale in colori classici e tinte inedite.
Le origini di #Piquadro risalgono al 1987 quando Marco Palmieri, oggi Presidente e Amministratore Delegato, fondò la sua azienda che inizialmente produceva in conto terzi sull'Appennino Tosco-emiliano, a metà strada tra Bologna e Firenze, dove tuttora si trova il quartier generale nell'avveniristico stabilimento in vetro e cemento progettato dall'architetto Karim Azzabi.
Il marchio #Piquadro è di proprietà del Gruppo omonimo quotato dal 2007 alla Borsa Italiana e operante nel settore della pelletteria anche attraverso i marchi The Bridge e Lancel. Capisaldi per i tre brand sono la cura per i dettagli e la qualità della lavorazione e dei pellami ma, mentre il prodotto #Piquadro si distingue per un design innovativo e un contenuto tecnologico, quello The Bridge esalta il sapore vintage della lavorazione artigianale toscana e infine le collezioni Lancel incarnano l'allure parigina di una maison fondata nel 1876. La rete distributiva si estende su oltre 50 paesi nel mondo e conta su 180 punti vendita che includono 83 boutique a insegna #Piquadro (55 in Italia e 28 all'estero di cui 48 DOS-directly operated stores e 35 in franchising), 12 boutique a insegna The Bridge (12 in Italia e di cui 10 DOS-directly operated stores e 2 in franchising) e 85 boutique a insegna Lancel (64 in Francia e 21 all'estero di cui 78 DOS-directly operated stores e 7 in franchising).Il fatturato consolidato del Gruppo, relativo all'esercizio 2020/2021 chiuso al 31 marzo 2021, è pari a 113,5 milioni di Euro.

Ti potrebbe interessare anche

gennaio 10, 2022
ottobre 06, 2021
giugno 23, 2021

L'edizione 101 di Pitti Immagine Uomo in programma a Firenze dall'11 al 14 gennaio 2022 vede #Piquadro protagonista di un nuovo pr...

Per la collezione Autunno/Inverno 2021 #piquadro punta su alcuni nuovi modelli di zaino della BLU SQUARE, la linea icona del brand...

Pratici, resistenti e effortlessly cool: gli zaini #Piquadro si rinnovano nel design, nelle nuance e nei materiali, senza mai perd...