gennaio 13, 2022 - Alpina

Alpiner Quartz Chronograph - Edizione limitata Freeride World Tour 2022

Nel 2022, #alpina rinnova la sua collaborazione con il Freeride World Tour per il 5o anno consecutivo. Per festeggiare questa collaborazione, la Maison presenta un’edizione limitata esclusiva Alpiner Quartz Chronograph Freeride World Tour 2022, da 100 esemplari, che farà la gioia degli appassionati di montagna e degli sport da tavola.

Da quattro anni, #alpina e il Freeride World Tour si ritrovano nei loro valori comuni della montagna, lo sport, l’eccellenza, le performance e la precisione. Anche quest’anno, la Maison è fiera di poter testimoniare l’ascesa degli atleti verso la cima e verso nuovi limiti da superare.

Diventato la gara di sci e di snowboard freeride più difficile mai esistita, e riunendo i migliori atleti del globo, il Freeride World Tour festeggia il suo quindicesimo anniversario nel 2022. Dopo quindici stagioni di sfide, di linee da disegnare con sempre più inventiva e padronanza tecnica, e su versanti innevati uno più impressionante dell’altro, il Freeride World Tour si offre in questa occasione una nuova tappa in Spagna, nonché un nuovo formato per il Qualifier Tour.

La competizione inizierà quest’anno a Baqueira Beret, in Spagna, dal 22 al 28 gennaio, e sarà seguita dalla tappa tradizionale ad Andorra, a Ordino-Arcalís, dal 30 gennaio al 5 febbraio. Il viaggio continuerà in Canada, presso la stazione di Kicking Horse Golden BC, poi a Fieberbrunn in Austria, per concludersi in bellezza sul leggendario e maestoso Bec des Rosses a Verbier, in Svizzera, dal 23 marzo al 3 aprile.

Con il nome di Extrême de Verbier, questa tappa che celebrava i suoi 25 anni nel 2021 rappresenta senza alcun dubbio l’apogeo dello sci e dello snowboard freestyle. Pista considerata probabilmente la più difficile da padroneggiare, si è tuttavia lasciata domare l’anno scorso da Victor De Le Rue (snowboard), membro del team di Alpinisti di #alpina, che festeggiava il suo secondo titolo di campione del mondo, dopo aver conquistato il primo nel 2019.

Nel 2022, #alpina è fiera di sostenere Victor per una nuova stagione, al fianco di Juliette Willmann nella categoria di sci femminile.

Il Bec des Rosses a portata di mano

Come da costume, e per festeggiare la rinnovata collaborazione con il Freeride World Tour, #alpina presenta un’edizione limitata dedicata, che quest’anno porta il nome di Alpiner Quartz Chronograph e che sarà disponibile in soli 100 esemplari.

Discendente del celebre Alpiner4, creato dalla Maison nel 1938 e primo #orologio sportivo che presenti le quattro caratteristiche essenziali di questa categoria (antimagnetico, antiurto, impermeabile e realizzato in acciaio inossidabile), l’Alpiner Quartz Chronograph Freeride World Tour 2022 rende fieramente omaggio a questo segnatempo riprendendo questi principi fondamentali, a cui aggiunge un cronografo.

Complicazione sportiva per eccellenza, si distingue per il quadrante nero che presenta tre contatori enfatizzati da una circonferenza argentata, al centro dei quali scorrono lancette impregnate di materiale luminescente, richiamando quelle delle ore e dei minuti. A ore 12, invece del celebre triangolo rosso di #alpina, che qui è la terminazione della lancetta dei secondi, troneggia fiero il logo del Freeride World Tour. Inconfondibile e orgogliosa rappresentazione delle vette alpine, è ancora più appropriato su questo segnatempo: la collezione Alpiner è infatti dedicata all’universo alpino fin dagli albori della Maison #alpina.

Una cassa in acciaio da 42mm avvolge il tutto, montata su un bracciale a tre maglie satinate e lucide che la richiamano. Sul fondello dell’orologio, i fan del freeride potranno ammirare l’incisione del leggendario Bec des Rosses, accompagnata dal logo del Freeride World Tour e dal numero di edizione limitata X/100.

La potenza del quarzo

Quanto al movimento, la scelta di un calibro al quarzo offre all’Alpiner Quartz Chronograph Freeride World Tour 2022 dei vantaggi esclusivi. Il primo: una longevità fuori dal comune, con un’autonomia di quattro anni e mezzo, a seconda dell’uso. Anche se inutilizzato per un giorno intero, un fine settimana, un mese o addirittura un anno, questo #orologio sarà sempre perfettamente funzionante, pronto a conquistare nuove cime.

In seguito, il quarzo offre una resistenza quasi totale agli urti e garantisce una precisione cronometrica di gran lunga superiore a quella di un movimento meccanico, per una frazione del suo prezzo. Infine, questo movimento offre la data, aggiunta funzionale e utile per un uso quotidiano.

Ti potrebbe interessare anche

ottobre 26, 2021
settembre 09, 2021
settembre 02, 2021

Attraverso i suoi collezionisti, #alpina attraversa gli oceani e i cieli da quasi 140 anni. Quest’esperienza senza pari si ritrova...

Ispirata alla natura e ai suoi diversi ambienti fin dalla sua creazione, #alpina costruisce la sua aspirazione acquatica nel 2021 ...

Dalla sua fondazione e fino alle sue evoluzioni più recenti, #Alpina è una manifattura che costruisce ponti tra tradizione e moder...