logo fashion
fashion&beauty
aprile 21, 2016

Street art e geometrie contemporanee: l'artista della moda, Roberta Redaelli, presenta "Cyber Pictura"

Quando una stilista è un'appassionata amante dell'arte in tutte le sue forme, le sue creazioni non possono che dar vita a delle collezioni "artistiche" in cui abiti e accessori sono dei piccoli capolavori di stile e artigianalità italiana.Per questa collezione ECLéCKTICA by Roberta Redaelli P/E 2016, #robertaredaelli si è lasciata ispirare da un lato dalla Street Art di L7m, Writer che ha trasformato una pratica spesso invasiva ed esecrabile, condannata dai più, in una vera e propria forma d'arte dalle linee delicate ed evanescenti squarciate da grafismi potenti e materici, perfetto emblema della realtà contemporanea con un occhio al futuro; dall'altro dall'opera dell'artista tedescoJan Albers che viene reinterpretata per dar corpo al moderno concetto di spazio attraverso una nuova concezione architettonica dei volumi e dei blocchi di colore.Non a caso la stilista ha deciso di chiamare la nuova collezione "Cyber Pictura". Pictura è il termine latino che sta per immagine, a sottolineare la forte componente visiva della collezione e l'aspetto artistico della stessa mentre Cyber richiama le moderne arti grafiche e il mondo virtuale sottolineando l'attenzione della Maison verso il presente e la sua costante evoluzione. Per questo motivo l'elemento centrale della stampa inedita creata per questa stagione è una gigantesca anatra mandarina, in parte fotografica e in parte rielaborata come se emergesse dalla realtà virtuale, adagiata su un letto di segni grafici e incisivi che sembrano emergere dallo sfondo innaturale, quasi cibernetico. Come ogni artista che si rispetti #robertaredaelli sviluppa una sua peculiare tavolozza con tonalità che vanno dal blu reale al mandarina, passando per il viola lacca, il piuma e il terra d'ombra, creando un'originale e inattesa fusione di colori che ben esaltano l'ispirazione di partenza e il messaggio che si vuole trasmettere. Messaggio reso più evidente dalle linee estremamente geometriche e depurate dei capi; linee contemporanee che strizzano l'occhio al domani, perfetta cornice di quadri d'autore. Una collezione per una donna di carattere che ricerca negli abiti che indossa quel quid in più che solo l'arte, quella autentica, sa regalare.  Credits:Foto: Guido TaroniMake-up: Manuel Montanari  www.montanarimanuel.comHair style: Francesco Costi   icostiparrucchieri.itModel: Lucia ManettiLocation: Hi Lite Next – Milano www.hi-lite.it

Filtro avanzato